martedì , 28 Maggio 2024
Home Ambiente Comprendere la sostenibilità: perché è importante e come possiamo fare la nostra parte.
Ambiente

Comprendere la sostenibilità: perché è importante e come possiamo fare la nostra parte.

Imparare a equilibrare l'ambiente, la società e l'economia per un futuro migliore.

actifs naturels - easy4green

Quanti di voi conoscono veramente il significato di sostenibilità?

Oggi il termine ha subito una graduale evoluzione e viene utilizzato per esprimere la capacità di mantenere un equilibrio globale tra l’ambiente, la società e l’economia, tra l’uomo e l’ecosistema.

La sostenibilità è la base della prosperità economica e sociale del futuro.

Ban Ki-moon, ex Segretario Generale delle Nazioni Unite.

Proviamo ad esplorare nel dettaglio le diverse sfaccettature di questo importante concetto!

Non possiamo che iniziare dalla dimensione ambientale. L’ambiente è il pilastro fondamentale e la sua tutela passa attraverso alcune attività cardini, quali: l’adozione di energie rinnovabili, la promozione dell’efficienza energetica, la gestione responsabilizzata delle risorse naturali riducendo l’impatto delle azioni umane sull’ecosistema, la protezione delle biodiversità e la drastica riduzione dell’inquinamento.

sostenibilità e inclusività

La seconda dimensione abbraccia la sfera della società. La sostenibilità sociale riguarda l’equità e l’inclusione e mira a costruire delle comunità basate su una maggiore giustizia sociale, sul rispetto dei diritti umani e sulla promozione di una qualità della vita che sia equa per tutti. Ciò implica affrontare ardue sfide della contemporaneità, come: la lotta alla povertà, la promozione del libero accesso all’istruzione, la garanzia dell’uguaglianza di genere e l’inclusione delle persone con disabilità.

Non meno importante delle altre è la dimensione economica. La sostenibilità applicata all’economia mira a sviluppare un modello di crescita che non sacrifichi completamente le risorse future a vantaggio delle esigenze attuali. Imprese e organizzazioni oggi devono abbracciare pratiche commerciali sostenibili, adottando criteri etici e ambientali nella produzione e nella gestione delle risorse. Ciò passa anche attraverso investimenti in tecnologie verdi, promuovendo la responsabilità sociale d’impresa e la sostenibilità aziendale.

La sostenibilità nella quotidianità!

Dopo aver compreso il significato e l’importanza di questo ampio concetto, proviamo a capire come possiamo concretamente fare la nostra parte, partendo dai consigli del seguente vademecum su come adottare comportamenti più virtuosi!

1. Ridurre il consumo di risorse:

Una delle prime azioni che possiamo attuare nel nostro piccolo è ridurre lo spreco di risorse utilizzate nella vita di tutti i giorni, come l’acqua e l’energia. Avete mai sentito parlare di rubinetti a risparmio idrico, docce anti – spreco e lampadine a basso consumo? Le innovazioni tecnologiche, unite alla nostra attenzione nella quotidianità possono portare grandi risultati e, nel caso ce ne fossimo dimenticati, i primi a beneficiarne saremo noi! Proviamo a chiudere l’acqua mentre laviamo i denti o durante l’insaponamento sotto la doccia e ripariamo eventuali perdite dai rubinetti o dallo scarico del wc! Utilizziamo lavatrici e lavastoviglie solo se a pieno carico, avviando, qualora l’apparecchio lo consentisse, cicli di lavaggio brevi ed ecologici.

2. Promuovere la raccolta differenziata:

La corretta gestione dei rifiuti che produciamo ogni giorno è un aspetto fondamentale nell’adozione di comportamenti virtuosi e sostenibili. In favore della diffusione sempre maggiore del modello circolare è importante fare la raccolta differenziata, separando i materiali riciclabili come carta, plastica, vetro e metallo, dagli scarti non riciclabili destinati alle discariche.

3. Utilizzare mezzi di trasporto sostenibili:

Le nostre scelte sui mezzi di trasporto possono incidere significativamente sull’ambiente e sulle nostre vite. In un mondo ideale l’obiettivo sarebbe quello di privilegiare i mezzi di trasporto green come la bicicletta, il trasporto pubblico o lo sharing di veicoli. E nel caso in cui non possiate fare a meno dell’auto? Beh, ottimizzate gli spostamenti evitando ingorghi e condividendo i viaggi con altre persone!

4. Scegliere prodotti ecologici e di origine sostenibile:

Anche nelle scelte d’acquisto si possono preferire comportamenti sostenibili! Ogni prodotto che compriamo ha un impatto più o meno alto, dipeso dalla catena produttiva e dal trasporto alimentare. Per queste ragioni dovremmo lavorare sul nostro stile di vita, optando per prodotti biologici e a km zero, evitando alimenti confezionati provenienti da lunghe distanze. Possiamo impegnarci nel fare la spesa acquistando solo ciò che realmente serve in modo da preparare porzioni corrette di cibo e, in caso di avanzi, conservarli adeguatamente per riutilizzarli in future preparazioni.

Attivisti sostenibilità

5. Sostenere attivamente la protezione dell’ambiente:

Per i più proattivi potrebbe essere interessante mettersi in gioco in prima persona, prendendo parte ad attività di enti e gruppi ambientalisti. Eventi di pulizia spiagge, parchi e aree naturali sono all’ordine del giorno grazie alle numerose associazioni volontarie attive sul territorio, impegnate nella conservazione dell’ecosistema.

Tutti noi abbiamo un obiettivo ambizioso: lasciare un’eredità positiva per il futuro, assumendo comportamenti sostenibili e ispirando gli altri a fare altrettanto. Per far ciò dobbiamo impegnarci nel diffondere la consapevolezza e coinvolgere la comunità. Educare gli altri sulla sostenibilità, condividere le informazioni e collaborare con organizzazioni e gruppi locali amplificando l’impatto delle nostre azioni. Insieme, possiamo generare un reale cambiamento.

Il tempo per agire è adesso!

Ti è piaciuto questo articolo? Esprimi la tua opinione.

Loading spinner

Related Articles

Earth Day 2024: un riassunto delle iniziative coinvolgenti per promuovere la sostenibilità

Dalle Masterclass ai laboratori interattivi, un’esperienza entusiasmante per grandi e piccini

La missione di Melinda: intervista al Direttore Marketing Andrea Fedrizzi

Dalla Val di Non, l’impegno di Melinda arriva a Roma in occasione...

Finanza e Transizione Ecologica spiegate da Davide D’Arcangelo

Come la gestione dei capitali economici e degli investimenti può cambiare il...