martedì , 28 Maggio 2024
Home Economia circolare The North Face: in prima linea nella lotta per un mondo più sostenibile.
Economia circolare

The North Face: in prima linea nella lotta per un mondo più sostenibile.

Come The North Face sta dimostrando che moda e sostenibilità possono andare di pari passo.

The North Face - easy4green

The North Face, leader nel settore dell’abbigliamento outdoor, sta cercando di promuovere una cultura sostenibile attraverso il suo impegno nell’ economia circolare, mirando a creare un sistema di produzione e consumo in cui i materiali vengono continuamente riutilizzati e riciclati, riducendo drasticamente gli sprechi e l’impatto ambientale.

“The North Face Renewed”.

Il marchio noto per la sua qualità e innovazione nella moda outdoor è anche attivamente impegnato per la sostenibilità e la circolarità nella produzione dei propri capi d’abbigliamento.

Ma cosa significa circolarità in The North Face?

In sintesi, si tratta di una filosofia di design e produzione che cerca di massimizzare il valore e l’utilizzo dei materiali, riducendo al minimo lo spreco e l’impatto ambientale.

Le iniziative messe in atto in tal senso sono numerose e danno output importanti, come la linea “The North Face Renewed“, con cui il Brand offre abbigliamento e accessori rinnovati che sono stati riparati, puliti e riutilizzati. I consumatori hanno inoltre l’opportunità di ricevere un buono per l’acquisto di nuovi prodotti, semplicemente restituendo un vecchio capo inutilizzato, il quale sarà lavato, sistemato e riciclato. o come la gamma di prodotti “The North Face Eco” con i quali l’azienda offre ai consumatori prodotti realizzati con materiali sostenibili come la lana riciclata, il poliestere riciclato e il cotone biologico.

Un percorso circolare.

Quali fattori portano al modello circolare introdotto dall’azienda?

Utilizzo di materiali riciclati: The North Face adotta materiali riciclati, come il poliestere riciclato, nella produzione di alcuni dei suoi capi d’abbigliamento, lanciando intere collezioni di prodotti realizzate con materiali riciclati. I prodotti sono contraddistinti dal logo Exploration Without Compromise“, riconoscimento che viene assegnato unicamente a capi e accessori realizzati per almeno il 75% del loro peso con materiali riciclati, rinnovabili e/o provenienti da fonti responsabili.

Programmi di riciclo: l’azienda ha lanciato programmi di riciclo in tutto il mondo, che incoraggiano i consumatori a riciclare i loro capi d’abbigliamento in modo che possano essere trasformati in nuovi prodotti.

Produzione responsabile: il Brand sta lavorando per garantire che la sua produzione sia il più possibile responsabile e sostenibile, utilizzando fonti rinnovabili di energia e riducendo l’impiego di sostanze chimiche dannose per l’ambiente.

Educazione e sensibilizzazione: l’azienda sta investendo nell’educazione e nella sensibilizzazione sull’importanza dell’economia circolare e su come i consumatori possono contribuire a ridurre il loro impatto ambientale.

Grazie all’impegno concreto, l’azienda ha ottenuto diversi riconoscimenti e certificazioni in merito, tra cui spiccano il Bluesign, sistema che garantisce che la produzione dei prodotti tenga conto di criteri ambientali, sociali e di sicurezza e il Global Recycled Standard certificazione garante che le sue collezioni, realizzate con materiali riciclati, siano state prodotte in modo responsabile e sostenibile.

Pulito, sostenibile, migliore.

In occasione della Giornata Mondiale della Terra 2023, The North Face, in collaborazione con diverse associazioni volontarie, è stata impegnata nel ripulire dai rifiuti i sentieri di montagna in diverse aree europee. I risultati parlano da soli: 800 attivisti hanno preso parte all’iniziativa, contribuendo a bonificare ben 474 km di sentieri montani.

I volontari hanno dato una grossa mano a ripulire i sentieri, rifiuto dopo rifiuto. Si sono presentati all’appuntamento con grande energia e motivazione!

Hannah MacMillan, Summit Foundation
The north face | cultura sostenibile

In una società sempre più consapevole dell’importanza di determinate iniziative, The North face si differenzia nel settore dell’abbigliamento. Con ogni passo verso l’uso responsabile dei materiali, il riciclaggio, la durabilità e la trasparenza, l’azienda dimostra come sia possibile intraprendere grandi viaggi, senza lasciare impronte significative.

L’impegno ambientale in North Face è molto più di una tendenza; è una promessa per un mondo più sostenibile e per avventure che lasciano il segno positivo, non solo nel cuore delle montagne, anche nel cuore del Pianeta.

Ti è piaciuto questo articolo? Esprimi la tua opinione.

Loading spinner

Related Articles

Calcio sostenibile? Udinese calcio un modello da seguire

Scopri i motivi per cui l'Udinese Calcio è considerato il quarto club...

Sport & sostenibilità: strategie e iniziative per un futuro più verde

Scopri The Loop che unisce sport, team building e impegno sociale per...

Reti di Speranza: La Battaglia dei Pescatori di San Benedetto Contro l’Inquinamento del Mare Adriatico

I pescatori di San Benedetto del Tronto abbracciano un'innovativa missione ambientale per...

Purity for Life: conosciamo il know-how di Norit

Carboni attivi, sostenibilità e innovazione: i tre pilastri della multinazionale olandese