martedì , 28 Maggio 2024
Home Economia circolare Patagonia: un esempio di economia circolare in azione.
Economia circolare

Patagonia: un esempio di economia circolare in azione.

Come il brand di abbigliamento outdoor sta promuovendo un modello sostenibile di sviluppo

Patagonia giacca - easy4green

Un esempio concreto di azienda che ha adottato iniziative di economia circolare è Patagonia, famoso brand di abbigliamento outdoor.

L’economia circolare è un concetto che sta diventando sempre più importante nell’attuale panorama economico e ambientale. Essa consiste nell’utilizzare risorse in modo efficiente e sostenibile, creando un sistema in cui i materiali possono essere continuamente riutilizzati e riciclati, riducendo l’impatto ambientale e la dipendenza dalle fonti finite.

La transizione verso un’economia circolare è cruciale per garantire un futuro sostenibile per le generazioni future. Questo modello, che mira a ridurre l’impatto ambientale e a massimizzare l’efficienza delle risorse, è stato definito dalla Commissione Europea come ‘un modo ambizioso di concepire e gestire i beni economici che genera valore mantenendo le risorse nell’economia il più a lungo possibile, minimizzando lo spreco e la perdita di valore.

Commissione Europea, “Circular Economy: Opportunities for the EU after 2020”

Dal lontano 1985, Patagonia ha avuto a cuore la tutela dell’ambiente naturale, destinando l’1% delle proprie vendite a favore di iniziative a sostegno dell’ecosistema terrestre. Oltre 89 milioni di dollari sono stati investiti in progetti a sostegno di attivisti ambientalisti sia a livello nazionale che internazionale, per fare la differenza nelle rispettive comunità locali. Nel 2002, Yvon Chouinard, fondatore di Patagonia, insieme a Craig Mathews, proprietario di Blue Ribbon Flies, hanno dato vita a un’organizzazione non-profit, chiamata “1% for the Planet”, con l’obiettivo di sensibilizzare altre aziende sulla necessità di destinare una parte del loro profitto alla tutela dell’ambiente.

1% for the Planet rappresenta un’importante alleanza tra imprese che comprendono l’importanza di preservare l’ambiente, consapevoli che il successo economico è strettamente legato alla salute dell’ecosistema.

Il modello circolare in Patagonia.

Patagonia è impegnata nella promozione di un’economia circolare attraverso diversi progetti, come il programma di riparazione e riutilizzo dei propri prodotti, che permette ai clienti di riparare i loro articoli invece di sostituirli con nuovi. Oltre a ciò, Patagonia è produttrice di capi d’abbigliamento realizzati con materiali riciclati, come il poliestere riciclato.

Vediamone alcuni!

La T-shirt Responsibili-Tee, realizzata in tessuti riciclati, questa maglietta vanta la minore impronta ambientale in termini di emissioni di CO2 tra le t-shirt Patagonia. L’impiego di materiali tessili di scarto e di bottiglie riciclate per la realizzazione di questa maglietta in tessuto riciclato al 100% riduce la loro dipendenza da materie prime vergini. Per non parlare della borsa Black Hole, realizzato con corpo, fodera e cinghie in materiali riciclati al 100%.

patagonia responsabilitee - easy4green

Patagonia sta rivestendo un ruolo fondamentale anche nell’avvio di un programma di collaborazione con le aziende del suo settore per promuovere la transizione verso un’economia circolare a livello globale e ciò include la creazione di un consorzio di aziende che lavorano insieme per sviluppare soluzioni sostenibili e condividere le proprie conoscenze e risorse.

Patagonia è quindi un esempio unico di azienda che sta attuando importanti iniziative di economia circolare, promuovendo un modello di sviluppo sostenibile e riducendo l’impatto ambientale.

Ti è piaciuto questo articolo? Esprimi la tua opinione.

Loading spinner

Related Articles

Calcio sostenibile? Udinese calcio un modello da seguire

Scopri i motivi per cui l'Udinese Calcio è considerato il quarto club...

Sport & sostenibilità: strategie e iniziative per un futuro più verde

Scopri The Loop che unisce sport, team building e impegno sociale per...

Reti di Speranza: La Battaglia dei Pescatori di San Benedetto Contro l’Inquinamento del Mare Adriatico

I pescatori di San Benedetto del Tronto abbracciano un'innovativa missione ambientale per...

Purity for Life: conosciamo il know-how di Norit

Carboni attivi, sostenibilità e innovazione: i tre pilastri della multinazionale olandese